Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

logo

incisione sulla porta del chiostroLa Fondazione ha assunto a proprio logo un'immagine che si trova in più punti dell'Abbazia di Morimondo.

La sua versione più antica sembra essere quella scolpita nell'architrave della porta tra la chiesa e il chiostro.

Il logo è composto dalla fusione tre simboli:

  • una tau verticale molto slanciata e terminante in basso con due ricci allungati, somiglianti a radici o viticci
  • una tau orizzontale, più piccola, che si innesta a metà del gambo della tau verticale, sul lato destro
  • un cerchio con quattro raggi che richiama una ruota, in posizione opposta rispetto alla tau orizzontale.

Non c'è alcuno scritto antico e difficile è capire con certezza che cosa volessero rappresentare i monaci con la creazione di questo simbolo.

Facilmente in esso si può individuare l'unione di tre croci:

  • la croce a tau verticale, unendo il simbolo della croce alla frase: "Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me e io in lui porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla", rappresenta Cristo, mediatore tra cielo e terra, redentore dell’umanità
  • la croce a tau orizzontale, come un tralcio che si stacca dal tronco, rappresenta l’esperienza monastica che si innesta in Cristo
  • il cerchio con quattro raggi, simbolo del sole e della vita e dello spazio claustrale a quattro lati, rappresenta la vita nel chiostro

logo della fondazioneNel suo complesso il significato del logo potrebbe essere: la vita del monaco, vita cristiana nel chiostro, ha un senso solo se innestata e continuamente riferita alla vita di Cristo Risorto, redentore e luce del mondo.

 

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.18/07/2017